Archivio dell'autore: jalesh

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito

5 Gennaio 2021

5 Gennaio 2009 Sei il mio angelo tesoro mio mamma

Vota:

Pubblicato in Dedica | 4 commenti

L’ultima volta (19 dicembre 2008)

Lasciavi il tuo nido impaurito e impotente non potevi pensare che non saresti più tornato fra di noi (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in poesia | 10 commenti

6 dicembre 2020

Ovunque tu sia Buon Compleanno Giuliano tesoro mio avresti compiuto 47 anni. Mi manchi tantissimo  ❤ ❤ ❤ mamma

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 21 commenti

Giugno

In una splendida serata primaverile, Il pensiero corre corre fino ad arrivare Ad una notte lontana ormai molto lontana, Ma viva tanto viva nel cuore e nella mente. Nostalgia, tristezza, ricordi, tormento, Annebbiano la mente: E la rabbia si imposessa … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Ulula il vento

“Nel mio giardino triste ulula il vento” gemono gli alberi secche son le foglie appassiti i fiori nascono sterpaglie Nel mio giardino triste cadono i raggi del sole fioriscono gli alberi verdi son le foglie rinascono i fiori sul prato … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 9 commenti

ETOILES/ STELLE

Ce soir le ciel est plein d’etoiles Leur lumière éclaircit la nuit La lune sourit et un enfant rêve Mes yeux verts te regardent Soudain tout s’obscurcit et On ne voit plus rien L’enfant s’émerveille, il a peur Un frastuono … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Dolce ricordo

Inebriata dal profumo dei gelsomini l’odore del tè alla menta e del mare Odore di cous cous zafferano e harissa nube che avvolge l’uomo con il narghilè Odore acre di olio fritto per dolci tipici Dal brusio del souk dove … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 10 commenti

La melodia del mare

Accosto questa meravigliosa conchiglia vicino all’orecchio per ascoltare la melodia del mio amato mare Fammi rivivere quei momenti indimenticabili passati al mare quando t’incontrai e non ci lasciammo più fino alla fine (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Sono Io

Note melodiose in una giornata triste, come il tempo, coronano il mio stato d’animo. Non vogliono essere lamentele, ma a volte si arriva al punto di dire che cosa ho fatto nella mia vita per essere così tormentata e sempre … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 7 commenti

Lui

Je suis folle de lui Je le vois de partout Je l’immagine je le rêve j’essaye d’attraper l’ombre Je lui parle Je le bouscule Je le gronde Je l’embrasse j’essaye d’attraper l’ombre Je regarde le ciel J’admire la mer Je … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Non sapevi cullarmi

Ispirazione ascoltando il brano musicale cantato da Emma Marrone Sempre severa nella tua rigidità non ricordo carezze solo rimproveri sempre eri orfana della tua mamma nessuno ti cullava volevi carezze Tu non sapevi darmi l’amore ne avevi ancora bisogno Tu … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Le Petit Onze, Video | 6 commenti

Glicine

Grappoli di glicine spandono Nell’aria un profumo inebriante Dolce ed amaro di una nostalgia Di giovinezza perduta nel colore Tenue di un viola del passato (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Katauta ( Speranza)

angoscia vai via il sorriso tornerà a brillare negli occhi (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in katauta | 9 commenti

Haiku Hanami*

contemplazione fioritura ciliegi- la rinascita (Jalesh) *L’ Hanami ( “ammirare i fiori”) è la tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi, in particolare di quella dei ciliegi da fiore giapponesi, i sakura ( “ciliegio”). Questa … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Haiku | 10 commenti

21 aprile 2020

Sei nel mio cuore per sempre

Vota:

Pubblicato in Dedica | 4 commenti

I quattro fiumi di Piazza Navona

Viaggio attraverso le quattro fontane opere del Bernini Piazza Navona Roma Esploro i quattro angoli terrestri il Danubio blu il Gange indiano continuo la traversata sul Nilo grande fiume africano luoghi storici egiziani Proseguo per Rio della Plata in sud … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Le Petit Onze | 4 commenti

6 aprile 2020

6 Aprile 2020 Avresti compiuto 79 anni. Buon compleanno Giuseppe ❤️ Coincidenza il 6 Aprile 1960 partivo dalla Tunisia per venire in Italia ( sono 60 anni che sto in Italia)

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 6 commenti

Cuore

Intanato in una grotta solitaria Bagnato da lacrime e cenere di luna Il cuore piange la sua disperazione (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in poesia | 5 commenti

The moon

….Sei pallida per la stanchezza d’arrampicarti in cielo e guardare sulla terra… Regali corolle di luce che ammantano la notte Muta compagnia degli amanti occasionali Sorridi compiaciuta ai teneri amori nascenti Delusa e triste assisti agli addii più crudeli Testimone … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 18 commenti

5 Gennaio 2020

Sarai sempre nel mio cuore tesoro mio

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 10 commenti

Revivre

Seule dans ma solitude je me plonge dans le passè pour revivre et rappeler les plus beaux moments de ma vie (Jalesh) Sola nella mia solitudine Mi immergo nel passato per rivivere e ricordare i momenti più belli della mia … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 14 commenti

Cullami

Spunto dalla canzone di Emma Marrone “Cullami” Sempre severa nella tua rigidità non ricordo carezze solo rimproveri sempre eri orfana della tua mamma nessuno ti cullava volevi carezze Tu non sapevi darmi l’amore ne avevi ancora bisogno Tu poverina crescevo … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Le Petit Onze, Video | 6 commenti

6 dicembre 2019

Buon compleanno tesoro mio ovunque tu sia 6 dicembre 1973 – 5 gennaio 2009

Vota:

Pubblicato in Dedica, Pensiero | 10 commenti

Un anno fa 4 dicembre 2018

Vola il tempo un anno fa non c’eri più amore mio (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in Scheggia | 5 commenti

Meraviglioso

Meraviglioso dopo un forte dolore scoprire la vita un importante dono Meraviglioso quando sembra tutto perduto scorgere che ancora una stella brilla Meraviglioso con il cuore infranto risalire la china per ricominciare tutto Meraviglioso capire quanto è bello vivere la … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia, Video | 12 commenti