Archivio dell'autore: jalesh

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito

Amour impossible

J’aurais bien voulu te dire encore je t’aime Mon Amour, mais je ne peux pas. Tu m’as fait beaucoup de mal. Tu n’es plus dans mon coeur. Je t’ai aimè plus que ma vie, maintenant je dois penser à moi, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in lettera | Lascia un commento

Aforisma

L’invidia porta alla mancanza di personalità ed alla conseguente continua ricerca di sè stesso. (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in aforisma | 8 commenti

5 gennaio 2018

Gli anni passano veloci come meteore, ma la scia luminosa che hai lasciato nei nostri cuori ed in quelli dei tuoi amici e conoscenti brilla ogni giorno sempre di più.

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 8 commenti

Ti scrivo….

Ti scrivo una lettera dal mare Mentre le prime luci dell’alba Dissolvono le tenebre della notte Ti scrivo una lettera dal mare Che tu possa attraverso i miei occchi Ammirare l’azzurro del suo manto Ti scrivo una lettera dal mare … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Natale 2017

Quando arriva Natale indiscutibilmente il pensiero vola in quei giorni tremendi dolorosi e tristi e faccio il presepe, che a te piaceva tanto, faccio l’albero e ricordo l’ultimo anno che abbiamo fatto tutto insieme e finito tutto un giorno prima … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 4 commenti

39 Mi piace

Il giorno martedì dicembre 19, 2017 hai superato il tuo record precedente di Mi piace in un day per gli articoli su jalesh. È straordinario. Ben fatto! Record di Mi piace in un solo giorno Record attuale: 39 Record precedente: … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in comunicazione | 8 commenti

Il nido

Infreddolito zitto ed impaurito Lasciavi per sempre il tuo nido Si sbriciolava la  vita passata (Jalesh)  

Vota:

Pubblicato in poesia | 11 commenti

La pianista

Jane aveva cominciato a prendere lezioni di pianoforte a soli 5 anni…..Ricorda ancora che il primo anno suonò per il compleanno del suo papà il pezzo musicale “Per Elisa” , arrivava a mala pena con il seggiolino girevole alzato al … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in racconto | 9 commenti

6 dicembre 2017

Quanti anni amore mio?? Il ricordo è sempre vivo nel mio cuore di mamma che si strugge sempre per la tua mancanza. Sono passati nove anni ed oggi avresti festeggiato i tuoi quarantaquattro anni. Come vorrei averti ancora qui, abbracciarti … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dedica, Pensiero | 17 commenti

Katauta

vivi ricordi come spine di rosa il cuore trafiggono (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in katauta | 4 commenti

Tanka dell’Oscurità

Nell’oscurità Ombre fluttuanti bianche Illuminano L’immenso Universo Nel gelido Novembre (Jalesh)  

Vota:

Pubblicato in Tanka | 6 commenti

Vanità

Fotografia di Nunu Rizani meravigliata dalla sua colorata bellezza rischia di cadere nel lago annegata (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in Le Petit Onze | 12 commenti

Arcobaleno

“…Il mio occhio s’è fatto pittore ed ha tracciato…” Un arcobaleno dopo una triste pioggia di lacrime Il verde per la speranza e il rosso per l’amore Il porpora per l’autorità e la sapienza del Mondo L’indaco per il silenzio … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Delirium

Forte delirio Tempesta cerebrale Perle di luna Nel cielo scintillante Serata di Novembre (Jalesh)  

Vota:

Pubblicato in Tanka | 8 commenti

Abeille

Alcuni versi miei di qualche anno fa, letti da un mio amico http://sauvage.altervista.org/musica/abeille.mp3

Vota:

Pubblicato in poesia | 10 commenti

Compagna notturna

Fotografia di Susanna Bi, alias 65Luna La tua luce argentea Illumina i miei tormenti Silente compagna di notte Placando il mio dolore (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in collaborazione foto e poesia | 17 commenti

Illusione ( collaborazione con Tiferett di foto e versi)

Foto di Tiferett Sogno o son desta? un disco volante sù nel cielo blu mi appare luminoso offusca le stelle gira vorticosamente un sibilo mi distoglie la camomilla è pronta meglio vado a nanna (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in collaborazione foto e poesia | 17 commenti

Che delusione….

Ore ad aspettare che arrivi una sua telefonata anche oggi niente Quanta sofferenza gratuita ci riserva l’essere genitore non intromettendosi mai Meglio essere pedante ed assilante? per forza maggiore potresti avere riscontro Quanto sarebbe bello se avvenisse con il cuore … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Le Petit Onze, Pensiero | 11 commenti

Nel tuo ricordo

Nella mancanza della tua fisicità cerco di ricordare la tua voce il ricordo è vivo in me più che mai ma fatico a ricordare qualche tono mi concentro chiudo gli occhi e la mente vaga e riesce a sentire in … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in poesia | 15 commenti

Smarrimento

Che sto facendo ? Mi sto distruggendo piano piano, ogni giorno di più. Mi sento sola senza un appoggio morale ed affettuoso. Valgo meno del nulla. Sono certa di essere cercata solo perchè in quel momento faccio comodo. Vorrei credere … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 35 commenti

Sanguinano

Su cristalli acuminati scivolano i miei pensieri si lacerano sanguinano tento con tutte le forze di sanarli di proteggerli ma non credo riuscirci (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 17 commenti

La Madonna che scioglie i nodi

Ci sono delle serate in cui non si riesce a dormire. Questa è una di quelle. Forse sarà la temperatura freddina, che ti tiene sveglia, forse saranno i ricordi, forse saranno le paure, forse i pensieri quotidiani, forse i dolori. … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 7 commenti

21 aprile 2017

Duole tanto questa  mia prima spina nel cuore (Jalesh)  

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 10 commenti

Tra ll’arbere ‘e cerase (Tra gli alberi di ciliegie)

  Foto di 65luna Ma basta na jurnata ‘e sole che je so’ pazza C’’o cchiù bello surriso tra ll’arbere ‘e cerase Tu mme vase  mme accarézze sultante tu sulu tu Nu po’ mai nascere nisciune te puo’ assumiglia’ Guaglione … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in collaborazione foto e poesia, poesia dialettale | 8 commenti

la marea

  La marea riversa sulla sabbia i resti del mare fra cui quella conchiglia e mi riaffiora in mente indietro con gli anni, quella indimenticabile estate.   (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 21 commenti