Sono Io

Note melodiose in una giornata triste, come il tempo, coronano il mio stato d’animo. Non vogliono essere lamentele, ma a volte si arriva al punto di dire che cosa ho fatto nella mia vita per essere così tormentata e sempre ansiosa. Eppure sono una persona dolcissima che ama il mondo che aiuta il prossimo ed ha fatto sempre del bene, almeno questa era la mia intenzione. Avrò pur commesso i miei bravi errori, ma del tutto innocui e mai per fare del male a nessuno. Sono stanca di combattere ed a volte lo sconforto prende piede e questa è una della tante volte. Una volta dico solo una volta, vorrei alzarmi e dire che bellezza oggi sono padrona del mondo sono felice di stare bene con me stessa….ma credo sia un’utopia. Non importa raccontare il mio vissuto perchè potrebbe sembrare una giustificazione al mio stato d’animo….no, tante altre persone con un vissuto peggiore del mio hanno una vita normale e non come la mia, pessimista, aberrante, insoddisfatta, distruttiva per la mia anima.

(Jalesh)

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in Pensiero. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Sono Io

  1. maxilpoeta ha detto:

    talvolta per osservare il mondo con occhi diversi basta solo guardare la bellezza della natura, di un paesaggio, e lasciare tutto ciò che riguarda la sfera umana lontano dai nostri pensieri. Solo così si può ritrovare la vera meraviglia della vita… 😉

  2. Tranquillizzati, amica mia, non sei la sola e non è affatto colpa tua. 🙂 Buonanotte e non pensarci.

  3. fulvialuna1 ha detto:

    Il seme di ciò che siamo nasce con noi, con il carattare, non siamo tutti uguali, impossibile.
    E il vissuto non ci fa reagire nello stesso modo, ognuno di npoi ha la sua impronta.
    Forse l’accettazione di noi stessi ci può dare sereni
    tà. La consapevolezza di ciò che veramente siamo non diventa più una lotta ma una convivenza.
    La mia natura è nostalgica e malinconica, nel momento che non l’ho più combattuta ma amata, mi ha aperto un mondo bellissimo, colmo di emozioni…sono anni che vivo in pace, malgrado i mei profondi dolorosi trascorsi.
    Ma niente è facile, la vita è fatica e conquista amica mia carissima ❤
    (tu lo sai bene)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...