Lui

Je suis folle de lui
Je le vois de partout
Je l’immagine
je le rêve

j’essaye d’attraper l’ombre

Je lui parle
Je le bouscule
Je le gronde
Je l’embrasse

j’essaye d’attraper l’ombre

Je regarde le ciel
J’admire la mer
Je compte les vagues
Je touche les grains de sable

J’essaye d’attraper son ombre

Je suis folle de lui
Je le verrai un jour
Je l’aimerai pour toujours
Je lui appartient

J’essaye d’attraper l’ombre
Mais hélas il n’est pas là.

(Jalesh)

 

Lui

Sono pazza di lui
Lo vedo ovunque
Lo immagino
Lo sogno

Immagino di acchiappare la sua ombra

Gli parlo
Lo strapazzo
Lo rimprovero
Lo abbraccio

Immagino di acchiappare la sua ombra

Guardo il cielo
Ammiro il mare
Conto le onde
Tocco i granelli di sabbia

Immagino di acchiappare la sua ombra

Sono pazza di lui
Lo vedrò un giorno
lo amerò per sempre
Gli appartengo

Immagino di acchiappare la sua ombra
Ma purtroppo non è qui

(Jalesh)

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lui

  1. maxilpoeta ha detto:

    un’attrazione che va oltre le distanze per diventare arte 😉

  2. fulvialuna1 ha detto:

    Dopo il salto temporale immagino le ombre diventare realtà.

Rispondi a maxilpoeta Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...