Archivi del mese: aprile 2015

21 aprile 2015

come una dolce folata di vento scompigliando le chiome degli alberi solcasti i cieli della Terra per non tornare mai più in un lontano Natale di Roma (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in Dedica, poesia | 26 commenti

Pensiero

Cerco di snodare ogni giorno il nodo dell’ansia che si annida nel profondo dell’anima anche se un nodo è forse una delle basi per poter navigare in sicurezza su questo mare in tempesta.  ( Jalesh)

Vota:

Pubblicato in Pensiero | 33 commenti

Il verbo ferisce

Trafitto il cuore dal verbo penetrante come spade lancinanti soccombe dal dolore (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in poesia | 32 commenti

Acrostico Vanità

Vincere il suo motto Arrivismo il suo scopo Narcisismo la sua debolezza Imprudenza il suo vivere Tradire il suo agire Azzardare il suo essere (Jalesh)

Vota:

Pubblicato in acrostico | 21 commenti