Hiaku (Geisha e biwa)

suona la biwa*
triste piccola geisha
lieta tu sarai

(Jalesh)

*La biwa è uno strumento a corda tradizionale giapponese, della famiglia del liuto
La forma dello strumento ricorda una grossa pera di cui corpo e manico sono ricavati da un unico pezzo di legno. Le corde sono di seta e si accordano girando dei piroli montati su una paletta ortogonale al manico.
Quando lo si suona le corde che vibrano entrano in contatto con alcune parti dello strumento producendo un suono caratteristico chiamato sawari.

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in Haiku. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Hiaku (Geisha e biwa)

  1. Eufemia ha detto:

    Bellissimo perché ripropone una delle arti piu’ antiche dei giapponesi, l’uso del koto e della biwa e lo shamisen, mi hanno sempre incantata …

  2. Rosemary3 ha detto:

    Concordo appon Eu: uno haiku davvero molto bello…
    Ros

  3. Rosemary3 ha detto:

    … ops… appieno…
    Un abbraccio, carissima
    Ros

  4. ombreflessuose ha detto:

    Non ho mai ascoltato il suono della biwa (almeno credo)
    Ma i tuoi versi suonano belli
    Un sorriso festivo
    Mistral

  5. jalesh ha detto:

    Il suono è incantevole…..

  6. Stella ha detto:

    il tuo dire superlativo auguri jaleshb buon anno 2014:)

  7. Stella ha detto:

    prego dolce sera jalesh 🙂

  8. quarchedundepegi ha detto:

    Dopo averti trovato per caso, tutti i giorni si impara qualcosa.
    Ora so che esiste la Biwa. Ma tu sei stata in Giappone e hai imparato a suonare questo strumento?
    Buona serata.
    Quarc

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...