19 dicembre 2008

Te ne andavi
Per non tornare mai più
Tesoro mio

( Jalesh )

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in senryu. Contrassegna il permalink.

12 risposte a 19 dicembre 2008

  1. verdefronda ha detto:

    Sensibilità e dolore a prova della vita
    Buone feste
    Giorgio

  2. Rebecca ha detto:

    Ma rimane sempre nel cuore… 😉

  3. ombreflessuose ha detto:

    Una dolce nenia al tuo Angelo
    Ti abbraccio forte
    Mistral

  4. ombreflessuose ha detto:

    Ps Ti auguro un 2013 di infinito bene e serenità
    Un bacio
    Mistral

  5. omar.m ha detto:

    Tristi versi e tanta sensibilità…
    Un abbraccio,Omar

  6. Rosemary3 ha detto:

    Una composizione stupenda, carissima: un ricordo indelebile nel tuo cuore…
    Ti auguro un sereno 2013, cara amica…
    Ros

  7. edoardoprimo ha detto:

    Ciao
    Un dolore straziante. Chi era?
    Edo

    • jalesh ha detto:

      mio figlio

      ________________________________

      • edoardoprimo ha detto:

        Tenere un diario, ripensare ai bei momenti guardando delle foto e lasciarsi aiutare sono modi in cui si può affrontare la perdita di una persona cara..sicuramente!
        C’è anche la speranza biblica della “risurrezione”, un giorno presto, si possono riabbracciare i nostri cari estinti. Ma questa è una questione di fede.

        Ti abbraccio con affetto sincero, Edo

  8. stefanobu ha detto:

    Un abbraccio, cara Jalesh! Grazie di cuore per gli auguri! Sono appena tornato dalla campagna e non sono riuscito a risponderti per tempo! Un grandissimo anno, speriamo sia multiforme per specialità e suggestione!

  9. ombreflessuose ha detto:

    Ciao, Cara amica, un abbraccio a te e una carezza al tuo Tesoro
    Mistral

  10. Rosemary3 ha detto:

    Un abbraccio, mia cara…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...