Autunno

Calpestar fogliame macerato
Sentir l’umidità nelle narici
Alzar gli occhi in alto al ciel
Legger p
agine dell’Autunno


(Jalesh)

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Autunno

  1. ombreflessuose ha detto:

    Un sentire che mi cattura
    Splendido davvero
    Bacione
    Mistral

  2. omar.m ha detto:

    In pochi versi tutta l’immensità….Stupenda poesia,splendida la chiusa
    Buona domenica Jalesh
    Un caro saluto,Omar

  3. Edoardoprimo ha detto:

    Ciao
    Ho letto questa tua breve “lirica poetica”, ascoltando con la cuffia Antonio Vivaldi: “Le quattro stagioni: L’Autunno.”
    Credimi sensazioni indescrivibili.
    Un cordiale saluto, Edo

  4. Rosemary3 ha detto:

    Versi che imprigionano nell’animo l’autunno con i suoi splendidi odori e colori…
    Un abbraccio, carissima…
    Ros

  5. ombreflessuose ha detto:

    Cara Jalesh, ti auguro una dolce giorno
    Bacione
    Mistral

  6. Egizia72 ha detto:

    Suggestiva l’immagine…stupendi i versi…Bisous !

  7. Edoardoprimo ha detto:

    Ciao
    @)’;-‘;-‘;———-
    Buon pomeriggio, Edo

  8. Rosemary3 ha detto:

    Un caro saluto…
    Ros

  9. ombreflessuose ha detto:

    Buongiorno, cara Jalesh, un grosso bacio per la settimana
    Mistral

  10. Edoardoprimo ha detto:

    Ciao
    ti lascio un pensiero di R. Tagore, recita:
    “Tu chiedi più di tutti gli altri, per questo sei silenziosa”.
    Un abbraccio, Edo

  11. mondidascoprire ha detto:

    Le stagioni sono una scoperta dei cinque sensi…

  12. IL PIANTO DI MEHREGIAH ha detto:

    L’autunno è la stagione che più mi rappresenta con i suoi colori, profumi…e i tuoi versi sono così colmi di un’emozionante poesia autunnale. Grazie jalesh.

    Buona serata.

    Mehregiah

  13. Le pagine dell’autunno vanno sfogliate ammirando quelle foglie che rappresentano i tuoi versi bellissimi, sento ” Sentir l’umidità nelle narici” Un bacione Maria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...