Traccia indelebile

Fogli stracciati
Traccia di un’ esistenza
Dispersa al vento

Un segno indelebile
Rimane nel mio cuore

(Jalesh)

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in Tanka. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Traccia indelebile

  1. stefanobu ha detto:

    Molto suggestiva, e brillante!

  2. omar.m ha detto:

    Certi ricordi graffiate nel cuore,impossibile che saranno cancellati…tanka profonda
    un caro saluto e buon fine settimana
    Omar

  3. ombreflessuose ha detto:

    Presenza sofferta, ma indelebile nel cuore
    Bellissima
    Complimenti cara amica
    Bacione
    Mistral

  4. Rosemary ha detto:

    Ricordi che lasciano “indelebili tracce” nell’anima sofferente…
    Bellissimo tanka, carissima…
    Ros

  5. luciagriffo ha detto:

    E niente e nessuno potrà cancellare quel ricordo! Bellissimi versi!
    Lucia

  6. Carolina ha detto:

    Crepe trasversali del cuore…solchi senza rimedio

  7. ombreflessuose ha detto:

    Seguo sempre le tue tracce….ed eccomi di nuovo qui
    Un abbraccio mattiniero
    Mistral

  8. IL PIANTO DI MEHREGIAH ha detto:

    Un segno indelebile che si tinge di tristezza e fragilità, ma non potrà mai separarsi dal battito del ricordo.

    Un abbraccio.

    Mehregiah

  9. chiaramarinoni ha detto:

    La vita lascia traccie di coriandoli strappati:
    l’incisone d’amore rimane indelebile.
    Un grazie e un sorriso
    Chiara

  10. raggioluminoso ha detto:

    Sempre di grande emozione i tuoi versi, cara Jalesh – spero di sistemare al più presto le cose per cui sono rimasta indietro e cerco di capire meglio come funziona il tutto, che ancora non ho confidenza con questo nuovo mondo. Un forte abbraccio per te 🙂

  11. raggioluminoso ha detto:

    Dopo la terza volta che cerco di scrivere… vediamo se questa volta mi riesce di postare…
    Letto con grande emozione la tua poesia – grazie sempre per la bellezza e profondità delle tue parole.
    Spero al più presto di sistemare le cose per cui sono rimasta indietro. Un abbraccio fortissimo per te 🙂

  12. flaviafra ha detto:

    Il ricordo e l’amore sono indelebili, restano per sempre nel nostro cuore. Procurano dolore ma al tempo stesso ci fanno sentire vicini alle persone amate e sconfiggere quel vento che cerca di disperderne le tracce.
    Bisouos, mia cara!
    Flavia

  13. Egizia72 ha detto:

    Mi complimento anche qui,nella tua casa,cara Jalesh…Un abbraccio bisous !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...