Confiance (Fiducia)

Rien m’amuse tout est obscure
Toute ma joie semble disparaître
Mes yeux pleins de chaudes larmes
Mon coeur cherche le juste confort
Ma pensée est toujours la même jadis
Je devrais simplement faire un effort
Avoir confiance à que tout se résoudra
Alors ce sera sans doute le jour atteint
Le plus beau et le plus joyeux de ma vie

(Jalesh)

Nulla mi diverte tutto è oscuro
Tutta la mia gioia sembra sparire
Pieni di calde lacrime i miei occhi
Il mio cuore cerca il giusto conforto
Il mio pensiero ormai è sempre lo stesso
Dovrei fare semplicemente  uno sforzo
Aver fiducia affinchè tutto si risolva
Allora sara senza dubbio il giorno atteso
Il più bello ed il più gioioso della mia vita

(Jalesh))

09/04/2007

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Confiance (Fiducia)

  1. omar.m ha detto:

    Amara poesia,ma la candela di speranza se accende e bisogna avere fiducia…poesia molto sentita e apprezzata
    un abbraccio,Omar

  2. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Mi piace la tua poesia, anche io vivo a volta nella oscurità dei miei pensieri.. ma ho la speranza che il mio più grande desiderio o sogno si avverà… ti auguro una serena giornata Rebecca

  3. IL PIANTO DI MEHREGIAH ha detto:

    Il giorno così atteso, sarà in grado di asciugare tutte le lacrime e donare serenità infinita al cuore.
    Delicatissimi versi colmi di sensibilità d’animo.

    Un caro saluto,

    Mehregiah

  4. orofiorentino ha detto:

    Quel giorno ci sarà e sarai più serena. Bellissimaaaaaaaaaa

  5. runa974 ha detto:

    …un tempo che è stato..ma che audacemente riemerge…
    poesia che amaramente si fa assorbire
    complimenti

  6. griffolucia ha detto:

    Tutto snanisce, tutto torna…anche il sereno da raggiungere: bello crederci!
    Lucia

  7. omar.m ha detto:

    Ciao Jalesh,buon fine settimana
    Omar

  8. flameonair ha detto:

    Devi, Jane. Devi…
    Un bacioe buon weekend.

  9. ombreflessuose ha detto:

    Quando tutto sembra arido e sterile, arriva la “pioggia” a far crescere nuovi “fiori”.
    Un abbraccio caro
    Mistral

  10. Fiore Cagnetti ha detto:

    Buongiorno Jane , mi accodo a Flame 🙂 devi…avere fiducia che tutto va e tutto torna
    Sempre belli i versi che scrivi !

  11. Roberta Russo ha detto:

    Con un pizzico di fantasia fasci di luce assorbono le tristezze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...