Un’ ala ferita
Un volo negato
Futura speranza

(Jalesh)

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

10 risposte a

  1. ombreflessuose ha detto:

    Una breve sosta…poi il volo sarà ancor più bello
    Tenera malinconia.
    Un abbraccio
    Misreal

  2. Blog e scritti di una delicatezza sopraffina, mi sono permessa di aggiungerti alla mia lista amici, spero non ti spiaccia, un sorriso ed un bacino da Ross’❤

  3. IL PIANTO DI MEHREGIAH ha detto:

    La speranza che l’ala guarisca, per poter spiegare le ali e spiccare il volo…
    Bellissima immagine…desiderio di libertà.

    Un abbraccio.

    Mehregiah

  4. omar.m ha detto:

    Un volo negato dal dolore e le ferite ma la speranza non mure mai e il futuro porterà serenità e fiducia…intensi versi,bellissima poesia
    un caro saluto,Omar

  5. griffolucia ha detto:

    Cosa sarebbe la vita di un piccolo esserino che vola senza ali: nulla!
    attraverso i tuoi delicatissimi versi, pura realtà vera; davvero bellissimi!
    Lucia

  6. Rosemary ha detto:

    E’ sempre un piacere leggerti e… rileggerti, cara…
    Ros 🙂

  7. verdefronda ha detto:

    I tuoi bellissimi versi mi ammaliano e mi inteneriscono.
    Un carissimo saluto.
    Giorgio

  8. linotype14 ha detto:

    anche con le ferite alle ali,mai la paura di volare ancora e ancora

  9. Rosemary ha detto:

    Un passaggio per augurati un sereno weekend, cara…
    Ros

  10. flameonair ha detto:

    Un vero incanto, Jane!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...