S’ode forte il sibilo del vento
S’intrufola come un turbinìo
Anche nei punti più reconditi
Spazzando via ogni pensiero

(Jalesh)

domenica, 25 febbraio 2007

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a

  1. omar.m ha detto:

    versi intensi dove i pensieri sono spazzati via durante la tempesta…ma passerà
    GRAZIE per i commenti……….(Infatti il morale ha un po’ d’influenza..!!)
    un caro saluto,Omar

  2. Rosemary ha detto:

    Una sorta di sofferenza latente traspare sempre dai tuoi stupendi versi, carissima…
    Bisous
    Ros

  3. flameonair ha detto:

    Come ben nota la cara Rosemary, il dolore, la sofferenza affiorano anche nei più belli e più lievi dei tuoi versi. Ti abbraccio, dolce Jane. Buon weekend!

  4. ombreflessuose ha detto:

    Porto il nome di un vento, e nel tuo vento mi spoglio
    da amari pensieri
    Grazie davvero Jalesh
    Buon mattino di festa
    Mistral

  5. rakel ha detto:

    Un pò d’ amarezza nei momenti in cui
    il soffiar del vento entra dentro la nostra anima.
    Buon pomeriggio Rakel

  6. luciagriffo ha detto:

    Quanto è vero (mi riferisco in particolare al primo verso). Il vento con il suo sibilo si fa sentire forte e prorompente entra dentro di noi…cancellando magari per qualche istante pensieri tristi.
    Molto colpita dai tuoi versi: Lucia

    P.S. Bellissima la neve che scende dal template; qual’è il sistema per inserirla….in questi giorni è proprio indicata; mi piace tantissimo! 🙂

  7. Rosemary ha detto:

    Un passaggio per un affettuoso saluto, carissima…
    Ros

  8. verdefronda ha detto:

    Il vento, forte deciso, penetra ovunque ma è grande amico!
    Mi piacciono moltissimo questi tuoi versi, li sento molto vicini al mio modo di essere.
    Un caro saluto.
    Giorgio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...